Música clàssica

El brindis de Verdi

Godiam, fugace e rapido/ è il gaudio dell'amore

| 27/01/2019 a les 00:01h
Especial: Música clàssica
Arxivat a: El piano, Luciano Pavarotti, Giuseppe Verdi, Música clàssica
La Traviata és una de les òperes més conegudes de Giuseppe Verdi. Es va estrenar al Teatre la Fenice de Venècia el 6 de març de 1853. Escoltem com Luciano Pavarotti i Nuccia Focile en canten el fragment més famós: el duet Libiamo ne'lieti calici, conegut com El brindis.


Alfredo
Libiamo, libiamo ne'lieti calici
che la bellezza infiora.
E la fuggevol, fuggevol ora
s'inebrii a voluttà
Libiam ne'dolci fremiti
che suscita l'amore,
poiché quell'occhio al core onnipotente va.
Libiamo, amore, amor fra i calici
più caldi baci avrà.

Violetta
Tra voi, tra voi saprò dividere
il tempo mio giocondo;
Tutto è follia, follia nel mondo
ciò che non è piacer
Godiam, fugace e rapido
è il gaudio dell'amore,
è un fior che nasce e muore,
ne più si può goder
Godiamo, c'invita, c'invita un fervido
accento lusinghier.

Violetta
La vita è nel tripudio

Alfredo
Quando non s'ami ancora

Violetta
Nol dite a chi l'ignora,

Alfredo
È il mio destin così.

Tutti
Godiamo, la tazza, la tazza e il cantico,
la notte abbella e il riso;
in questo, in questo paradiso ne scopra il nuovo dì.
 

Facebook. Luciano Pavarotti

COMENTARIS

La Traviatta
Jabato, 28/01/2019 a les 17:53
+0
-0
Gran, inmens.

FES EL TEU COMENTARI

D'aquesta manera, verifiquem que el teu comentari
no l'envia un robot publicitari.